QUANDO È NECESSARIO SOCCORRERE UN RICCIO?

Il riccio europeo è un animale selvatico, tutelato e protetto da diverse leggi, per cui non è possibile detenerlo nè trasformarlo in un animale da compagnia.
È consentito raccoglierlo se ferito, rimasto orfano o se si trova in zone pericolose come strade trafficate per spostarlo in una zona più tranquilla.
In Provincia di Bolzano manca un centro di recupero per animali selvatici e quindi è sempre un problema capire come muoversi e chi chiamare.
La competenza è della guardia forestale che però non sempre interviene, come è successo pochi giorni fa con una volpe o molte altre volte con volatili e ungulati. In caso di intervento abbattono l’animale anche se curabile e senza il parere di un medico veterinario. Purtroppo la legge provinciale lo permette.
Fortunatamente questi 3 ricci rimasti orfani hanno trovato dei bravissimi ed esperti volontari che se ne stanno prendendo cura in attesa di essere portarti al canile provinciale dove verranno svezzati per poi essere rimessi in libertà.
In questo caso la cucciolata di ricci è stata soccorsa in quanto nei paraggi è stata avvistata la mamma morta, probabilmente schiacciata da un trattore.
Se si trovano dei piccoli non vanno mai toccati e portati via se prima non viene accertato che sono veramente orfani. La madre potrebbe essersi solamente allontanata per mangiare.

Rimani sempre aggiornato!

Segui tutte le nostre attività su Facebook
Homeless Pets Bolzano